PENSIERINO n. 440 del 14 Novembre 2021

«… la Carità… non ha un “diritto di precedenza” sulla Verità… invece Carità e Verità… devono sempre essere in egual misura ! … »

(Parte quarta)

Dalla prima Lettera di San Paolo ai Corinzi (13,4-8)

[4] La Carità è paziente, è benigna la Carità; non è invidiosa la Carità, non si vanta, non si gonfia,

[5] non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del Male ricevuto,

[6] non gode dell’ingiustizia, ma si compiace della Verità.

[7] Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta.

[8] La Carità non avrà mai fine. Le Profezie scompariranno; il Dono delle Lingue cesserà e la Scienza svanirà.

(Parola di Dio)

 

< La Carità è l’Anima della Fede,

Essa “La rende viva”.

Senza Amore, la Fede muore ! >

( → Sant’Antonio di Padova – Lisbona, 15 agosto 1195 – Padova, 13 giugno 1231)

 

Come dovrebbe essere la Vita di ogni credente?

 

Dovrebbe essere una Vita che… incarnando la Carità… 

partecipa dello stesso Amore… che intercorre…

tra il Padre… il Figlio… e lo Spirito Santo… !

 

Perché diciamo “dovrebbe”… ?

 

Diciamo “dovrebbe” perché… purtroppo… soltanto i grandi Santi… 

quelli più famosi… hanno realmente “incarnato la Carità”… 

ossia hanno messo in pratica la Carità… nel vero senso della parola… 

cioè come Carità “soprannaturale”… in quanto Virtù teologale…

 

Invece noi stiamo vivendo l’Era… del cosiddetto…

“benessere”… dello “star bene a tutti i costi”…

“benessere” che in realtà “nasconde”… 

un grandissimo “malessere” interiore… spirituale…

in quanto ci allontana sempre di più da Dio… dal vero Amore…

 

L’insofferenza verso la Sofferenza… anche minima… 

è il grande errore… che purtroppo dilaga nella nostra Era… 

un’Era… in cui esistono solo “falsi Santi”… 

e mancano “quelli veri”… 

ossia… i grandi Santi di tanto tempo fa…

 

Le sofferenze invece… devono insegnarci ad essere pazienti… 

e soprattutto caritatevoli… perché la pazienza… 

porta alla perseveranza… e la perseveranza… 

porta alla Speranza… altra Virtù teologale… 

ossia “Virtù soprannaturale”… in quanto dono di Dio…

 

I grandi Santi della Storia… hanno sempre sofferto moltissimo…

perché la Sofferenza… è l’Anima del vero Amore… !

 

Infatti il Cristiano… tanto più… con la sua sofferenza…

si avvicina a Cristo in Croce…

tanto più… concorre a completare…

il Mistero della Redenzione nella Chiesa Cattolica… !

 

Torneremo a parlare di Carità e Verità

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…






Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
26 − 21 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil