PENSIERINO n. 930 del 19- Marzo-2023

«… è impossibile santificare veramente il Nome di Dio-Padre… se prima non ci si sforza di annientare il “proprio io” accettando e offrendo le proprie sofferenze condividendo così la Croce di Cristo …»

(Parte seconda)

Dal Santo Vangelo : (Matteo 16,24; Marco 8,34; Luca 9,23)

SE QUALCUNO VUOL VENIRE DIETRO A ME…

RINNEGHI SE STESSO…

PRENDA LA SUA CROCE…

E “MI SEGUA” !

(Parola del Signore Dio)

 

< Chi non crede nel “vero Cristo” … è un antiCristo … verniciato di “falsa” Spiritualità … >

( → Sant’Ilario, Poitiers, 310 – 367 )

 

Le parole di Sant’Ilario sono estremamente “illuminanti”…

soprattutto per i nostri “Ultimi Tempi”…

quelli della massima confusione possibile…

in cui Babele si è diffusa ovunque… perfino nei Luoghi più sacri…

e in cui anche i Cristiani che “dicono” di essere fedeli al vero Magistero…

si scordano sistematicamente che a ben poco vale ogni forma esteriore…

se non si è concordi con gli insegnamenti del santo Vangelo…

in particolare con quello dell’annientamento del “proprio io”:

 

< …se qualcuno vuol venire dietro a Me (Gesù …) rinneghi se stesso…>

 

Infatti… rinnegare “se stessi”…

è la prima cosa che si deve fare…

se si vuole seguire il “vero Cristo” di cui parla Sant’Ilario…

E rinnegare “se stessi” equivale proprio ad annientare il “proprio io”…

ad annientare il proprio egoismo…

anche se quasi tutti fanno finta di non capirlo…

Un Cristiano egoista e amante dei piaceri terreni è un “falso Cristiano”…

e non può mai essere un “vero Cristiano”…

e tantomeno capire la vera Dottrina Cristiana…

perché chi non vede altro che il “proprio io”…

in realtà non sta seguendo Cristo…

ma sta seguendo Satana con tutte le sue Eresie… !

 

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
8 + 30 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil