PENSIERINO n. 748 del 18 Settembre 2022

«… per appartenere a Dio ed essere veri “Strumenti di Dio” e non “Strumenti Satana”…  è indispensabile essere disposti a lasciarsi “maneggiare da Dio” …»

(Parte quarta) 

Dal Libro dell’Apocalisse (21,1-4 / 9-11)

[1] Vidi poi un nuovo Cielo e una nuova Terra,

perché il Cielo e la Terra di prima erano scomparsi

E IL MARE NON C’ERA PIÙ.

[2] Vidi anche la Città santa,

LA NUOVA GERUSALEMME,

SCENDERE DAL CIELO, DA DIO,

pronta come una Sposa adorna per il suo Sposo.

[3] Udii allora una Voce potente che usciva dal Trono:

“ECCO LA DIMORA DI DIO CON GLI UOMINI !

Egli dimorerà tra di loro ed essi saranno suo Popolo

ed Egli sarà il “Dio-con-loro”.

[4] E tergerà ogni lacrima dai loro occhi;

non ci sarà più la morte, né lutto, né lamento, né affanno,

perché le cose di prima sono passate”.

[..]

[9] Poi venne uno dei sette Angeli che hanno le sette Coppe

PIENE DEGLI ULTIMI SETTE FLAGELLI

e mi parlò:

“VIENI, TI MOSTRERÒ LA FIDANZATA, LA SPOSA DELL’AGNELLO”.

[10] L’angelo mi trasportò in spirito su di un monte grande e alto,

E MI MOSTRÒ LA CITTÀ SANTA, GERUSALEMME,

CHE SCENDEVA DAL CIELO, DA DIO,

risplendente della Gloria di Dio.

[11] Il suo Splendore è simile a quello di una gemma preziosissima,

come pietra di diaspro cristallino.

(Parola di Dio)

Nel PENSIERINO precedente abbiamo ricordato lo stato di sfacelo…

in cui si è ritrovata negli ultimi secoli la Chiesa Sposa di Cristo… 

Sposa tanto amata… quanto a Lui “infedele”…

Qualcuno potrebbe obiettare… che nel corso dei secoli è “sempre stato così”… !

Per esempio il Profeta Geremia già nel settimo secolo a.C. …

(riferendosi all’antico Israele… prefigurazione del “nuovo Israele” che è la Chiesa…)

si esprimeva con parole durissime… 

per condannare l’infedeltà della Casa di Israele:

< Ma come una donna è infedele al suo amante,

così voi, Casa di Israele,

SIETE STATI “INFEDELI” A ME (vostro Signore Dio …) !

Oracolo del Signore. (Ger 3,20) >

Ma se è “sempre stato così”… non è “mai stato così” come negli ultimi secoli… 

soprattutto dopo il secondo dopoguerra…

quando a causa di “eretici rinnovamenti” e per colpa di cattivi Pastori (*)…

la Chiesa ha raggiunto livelli di corruzione a dir poco inauditi…

Abbiamo già evidenziato chi sono realmente i veri “Strumenti” di Dio… 

ossia abbiamo fatto notare… che uno strumento “non maneggia” mai nulla… 

ma se è un vero “strumento” si lascia sempre “maneggiare”…

Ebbene… se i Pastori diventassero… anche in minima parte… 

simili al “Buon Pastore” del Vangelo… lasciandosi maneggiare… 

come umili Strumenti ben “disponibili” nelle Mani di Dio… 

la Chiesa diventerebbe rapidamente… 

un incredibile “spettacolo” di Santità e di Amore perché il suo Splendore sarebbe… 

< simile a quello di una Gemma preziosissima, come Pietra di diaspro cristallino (Ap 21,11) >

Torneremo a parlare dei veri “Strumenti di Dio”

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

< NOTA (*):  Dall’omelia di Paolo VI del 29 giugno 1972 : (Sembra che) da qualche fessura sia entrato il “fumo di Satana” nel Tempio di Dio….

… Si credeva che dopo il Concilio (Vaticano secondo) sarebbe venuta una Giornata di sole per la storia della Chiesa. È venuta invece una Giornata di nuvole, di tempesta, di buio, di ricerca, di incertezza. Predichiamo l’Ecumenismo e ci distacchiamo sempre di più dagli altri. Cerchiamo di scavare abissi invece di colmarli !  >

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
25 + 21 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil