PENSIERINO n. 993 del 21- Maggio -2023

«…  l’Umanità degli ultimi secoli sta cercando “invano” la Felicità qui sulla Terra perchè… completamente “oscurata” dalla concezione materialistica della Vita… non riesce a vedere nulla “oltre la Tomba” se non il pauroso Abisso del Nulla …»

(Parte prima)

Dalla Lettera di San Paolo ai Galati (5,16-26)

[16] Vi dico dunque:

camminate secondo lo Spirito

e non sarete portati a soddisfare

i desideri della Carne;

[17] la Carne infatti ha desideri contrari allo Spirito

e lo Spirito ha desideri contrari alla Carne;

queste cose si oppongono a vicenda,

sicché voi non fate quello che vorreste.

[18] Ma se vi lasciate guidare dallo Spirito,

non siete più sotto la Legge.

[19] Del resto le Opere della Carne sono ben note:

Fornicazione, Impurità, Libertinaggio,

[20] Idolatria, Stregonerie, Inimicizie, Discordia,

Gelosia, Dissensi, Divisioni, Fazioni,

[21] Invidie, Ubriachezze, Orge e cose del genere;

circa queste cose vi preavviso, come già ho detto,

che chi le compie non erediterà il Regno di Dio.

[22] Il Frutto dello Spirito invece è

Amore, Gioia, Pace, Pazienza, Benevolenza,

Bontà, Fedeltà, Mitezza, Dominio di sé;

[23] contro queste cose non c’è Legge.

[24] Ora quelli che sono di Cristo Gesù

hanno crocifisso la loro Carne

con le sue passioni e i suoi desideri.

[25] Se pertanto viviamo dello Spirito,

camminiamo anche secondo lo Spirito.

[26] Non cerchiamo la vanagloria,

provocandoci e invidiandoci gli uni gli altri !

(Parola di Dio)

 

< Se pertanto viviamo dello Spirito (Santo …),

camminiamo anche secondo lo Spirito !

Non cerchiamo la vanagloria,

provocandoci e invidiandoci gli uni gli altri ! >

 

Sante e attualissime Parole… queste dell’Apostolo…

ma purtroppo ignorate completamente dall’Umanità “moderna”…

che non riesce a capire e spiegarsi “il perché”…

del clamoroso fallimento di tutti gli Intellettuali…

a partire da quelli più celebri (Filosofi e Scienziati in particolare… )

che… sbagliando… hanno diffuso in ogni epoca… 

(ma in particolare nella nostra… )

incredibili scemenze e idee sbagliate su quale dev’essere il “Fine” della vita umana…

dando valore “esclusivo” alla tanto amata “Dea-Ragione”…

usata come unico “Strumento”… di ricerca della “Verità”…

e arrivando così a “individuare” assurdamente

come improbabile “Felicità terrena”…

la massima soddisfazione possibile…

dei Piaceri sensibili e materiali…

(cosa che sembra “plausibile”… accettabile dal punto di vista logico…

e apparentemente ragionevole e convincente… ma invece è sbagliata…)

 

Scendendo più in dettaglio… dov’è che sbagliano…

gli intellettuali più famosi degli ultimi secoli ?

 

Non sbagliano solo nell’utilizzare la ragione umana…

come unico strumento di ricerca della Verità…

ma sbagliano soprattutto nel ritenere plausibile…

una Felicità di tipo “terreno e passeggero”…  

mentre… al contrario…

l’Umanità è stata creata da Dio…

per una Felicità di tipo “celeste ed eterno”…

ossia per una Felicità…

che non può dare nessuna “cosa terrena” !

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
3 − 2 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil