PENSIERINO n. 936 del 25- Marzo-2023

«… a causa del Modernismo e delle sue Eresie… ormai sono secoli che quasi tutti i Cattolici… pur proclamandosi “credenti”… non dimostrano che un insignificante “minimo di coerenza” alla Fede cattolica a cui “dicono” di credere …»

(Parte quarta)

Dal Vangelo secondo Giovanni (15 ,17-19)

[17] QUESTO VI COMANDO:

AMATEVI GLI UNI GLI ALTRI !

[18] SE IL MONDO VI ODIA,

SAPPIATE CHE PRIMA DI VOI

HA ODIATO ME.

[19] SE FOSTE DEL MONDO,

IL MONDO AMEREBBE CIÒ CHE È SUO;

POICHÉ INVECE VOI NON SIETE DEL MONDO,

MA IO VI HO SCELTI DAL MONDO,

PER QUESTO IL MONDO VI ODIA !

[20] RICORDATEVI DELLA PAROLA CHE VI HO DETTO:

UN SERVO NON È PIÙ GRANDE DEL SUO PADRONE.

SE HANNO PERSEGUITATO ME,

PERSEGUITERANNO ANCHE VOI;

SE HANNO OSSERVATO LA MIA PAROLA,

OSSERVERANNO ANCHE LA VOSTRA !

(Parola del Signore Dio)

 

< Roma perderà la Fede e diventerà la Sede dell’antiCristo … >

(→ Segreto dettato dalla Madre di Dio in Francia a La Salette il 19 settembre 1846 … )

 

Nel PENSIERINO precedente abbiamo evidenziato…

che un “vero Cristiano” deve seguire sempre e soltanto la Verità…

che è Cristo con il suo Vangelo… 

anche a costo di essere ingiustamente perseguitato e calunniato…

respingendo sempre le Eresie e le mezze Verità… 

anche quando esse provengano da alte Cariche ecclesiastiche…

che ai nostri “Ultimi Tempi” (purtroppo… ) sono state “usurpate”… 

da arrogantissimi Pastori eretici… 

come ben profetizzato dalla Madre di Dio in tante autentiche Apparizioni…

come ad esempio a “La Salette”… 

tra le pochissime Apparizioni riconosciuta anche “ufficialmente”…

 

<… un servo non è più grande del suo Padrone. Se hanno perseguitato Me, perseguiteranno anche voi ! >

 

E infatti… il “Cristiano”… se vuole seguire veramente il divino Maestro…

non deve mai lasciarsi “impressionare” dal prestigio… 

dalla dignità… dalle “alte Cariche”… che taluni Pastori eretici “ricoprono”…

perché di fronte alle loro Eresie… quelle “Cariche” non contano più nulla…

Egli deve invece comportarsi proprio come si comportò Gesù…

con le massime “Guide religiose” del suo tempo… 

che definiva “Guide cieche” con queste parole:

 

< …Guide cieche, che filtrate il Moscerino e ingoiate il Cammello ! – Mt 23,24 >

 

parole che possono essere pronunciate anche oggi…

per denunciare la “cecità” spirituale… 

della maggior parte dei Pastori “moderni”…

il cui “Credo” ormai è diventato fin troppo elastico…

e la cui “Morale” è sempre più relativistica…

fino al punto da offrire di conseguenza… 

Porte “sempre più larghe” alle proprie Pecorelle…

Torneremo a parlare delle Eresie…

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
15 − 14 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil