PENSIERINO n. 751 del 21 Settembre 2022

«… le sofferenze dei Buoni… dei Santi e delle Anime vittime… hanno dato e daranno i loro Frutti… rinnovando la Passione di Cristo nel Suo Corpo Mistico che è la vera Chiesa …»

(Parte terza) 

Dalla Lettera di San Paolo ai Romani (8,19-23)

[19] La “Creazione stessa” attende con impazienza

la Rivelazione dei figli di Dio;

[20] ESSA INFATTI È STATA SOTTOMESSA ALLA CADUCITÀ

– non per suo volere, ma per volere di Colui che l’ha sottomessa –

E NUTRE LA SPERANZA

[21] DI ESSERE “LEI PURE” LIBERATA

DALLA SCHIAVITÙ DELLA CORRUZIONE,

per entrare nella Libertà della Gloria dei Figli di Dio.

[22] SAPPIAMO BENE INFATTI CHE TUTTA LA CREAZIONE

GEME E SOFFRE FINO A OGGI NELLE DOGLIE DEL PARTO;

[23] essa non è la sola, ma anche noi,

che possediamo le Primizie dello Spirito,

gemiamo interiormente aspettando l’Adozione a Figli,

LA REDENZIONE DEL NOSTRO CORPO.

(Parola di Dio)

In questi PENSIERINI ricordiamo spesso che l’insofferenza

verso la sofferenza… anche minima… è un Male… “un Virus”… 

ampiamente diffuso nella società attuale (la società del cosiddetto ”benessere”…)

e che purtroppo ha contagiato quasi tutti… inclusi i Pastori.. i Religiosi e le Religiose…

 

E non ci fa certo “piacere” ricordare queste mancanze… 

ma siamo costretti a farlo per amore verso la Verità…

 

Le ricordiamo perché queste mancanze sono Peccati tanto gravi…

quanto “sottovalutati”… dai Teologi “moderni”…

 

Infatti è proprio l’insofferenza verso la sofferenza… 

che poi provoca l’incredibile “mancanza” di Giustizia e di Carità… 

verso Dio e verso i fratelli più bisognosi della Misericordia divina…

 

La Mancanza di Giustizia e di Carità… sono ormai dilaganti…

nella nostra Era di massima corruzione e Apostasia… !

 

Nella Chiesa cattolica “attuale” … in quasi tutte le Parrocchie e le Diocesi… 

c’è ormai un’incredibile “Prevalenza del Sociale” …

“Prevalenza del Sociale” che ha “preso il posto” della “Cura spirituale” delle Anime… 

ossia ha preso il posto… della “Vera Pastorale”…

provocando così il “paradosso dei paradossi”…

cioè che mentre nelle Diocesi i Vescovi deplorano le ingiustizie sociali (giustamente…)

al contrario non deplorano affatto le “ingiustizie spirituali”… 

compiute a danno di tante Anime… che così vanno eternamente perdute…

perché ci si è rifiutati di soffrire con Cristo per la loro salvezza… !

 

Nella prossima e ultima parte di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
18 − 3 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil