PENSIERINO n. 692 del 24 Luglio 2022

«… è incredibile che l’Umanità… già “Mistero” a se stessa… fidandosi ciecamente della presunzione dei “grandi” Scienziati… pretenda di sondare i Misteri insondabili di Dio come… per esempio… quello della Creazione …»

(Parte quarta) 

Dal Libro della Genesi (3, 1-5 )

[1] E IL SERPENTE ERA IN GRADO D’INGANNARE

più d’ogni Animale del Campo che fece il Signore Dio,

e disse alla Donna :

È vero che Dio ha detto :

“non mangerete da nessun Albero del Giardino ? “

E la Donna disse al Serpente :

[2] Dal Frutto dell’Albero del Giardino noi possiamo mangiare,

[3] ma dal Frutto dell’Albero che sta “dentro” il Giardino,

Dio ha detto :

“ NON MANGERETE DA LUI E NON LO TOCCHERETE, PERCHÉ MORIRETE ! “

[4] E il Serpente disse alla Donna :

NON MORIRETE !

[5] perché Dio sa che, nel Giorno in cui mangerete da lui,

si apriranno “i vostri” occhi e sarete come Dio,

conoscendo Bene e male !

(Parola di Dio)

 

< 382 – Quando il Potere umano

“esce” dai Limiti dell’Ordine voluto da Dio,

SI AUTO-DIVINIZZA

E CHIEDE L’ASSOLUTA SOTTOMISSIONE;

DIVENTA ALLORA LA BESTIA DELL’APOCALISSE,

immagine del Potere imperiale persecutore, ebbro

“del Sangue dei Santi e del Sangue dei Martiri di Gesù “ (Ap 17,6).

La Bestia ha al suo servizio il “ falso Profeta “ (Ap 19,20),

che spinge gli uomini ad adorarla con Portenti che seducono.

Questa visione addita profeticamente

tutte le insidie usate da Satana “per governare” gli uomini,

insinuandosi “nel loro Spirito” con la Menzogna.>

( →  tratto dal COMPENDIO DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA del 2 aprile 2004, Memoria di San Francesco da Paola

www.vatican.va/roman_curia/pontifical_councils/justpeace/documents/rc_pc_justpeace_doc_20060526_compendio-dott-soc_it.html)

 

Nelle prime parti di questo PENSIERINO abbiamo ricordato due affermazioni…

tanto scomode… quanto “sconosciute” perfino agli Scienziati più dotti e “preparati”…

“Scomode” soprattutto per la “Comunità Scientifica moderna” (*) :

 

  • “Tentar l’Essenza è oltre l’umano ! “ affermava giustamente Galileo Galilei…

 

  • “…che un Corpo possa agire sopra un altro a Distanza attraverso il Vuoto… è per me un’Assurdità…” affermava giustamente Isaac Newton…

Però… guarda caso… queste affermazioni “tanto scomode”…

sono affermazioni proprio dei “Padri” della “Scienza moderna”… 

considerati da tutti… i Personaggi “chiave” della Rivoluzione scientifica !

E in effetti… sia Isaac Newton che Galileo Galilei… erano uomini di grande Fede… 

e credevano senza alcun dubbio… che la Bibbia è Parola di Dio…

inoltre non erano affatto dei “materialisti”… come gli Scienziati “moderni”…

non ritenendo le loro grandiose Scoperte… 

come qualcosa che potesse escludere “un Creatore”… 

o peggio ancora… rendere il Creatore “non indispensabile”… 

per spiegare i fenomeni naturali… !

Torneremo a parlare della Vera Scienza

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

< NOTA (*): Per “Comunità scientifica” di solito si intende l’insieme di Scienziati, Tecnici e Teorici che partecipano al processo di Ricerca scientifica nei vari ambiti della Scienza. È poi suddivisa in diverse “sotto-Comunità”, ognuna operante in un particolare “campo” sempre all’interno della Scienza >

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
29 − 3 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil