PENSIERINO n. 54 del 24-ottobre-2020

« … la vera Chiesa … NON deve “aprirSi al Mondo” … »

Dal Vangelo secondo Giovanni (1,9-10)

[9] Veniva nel Mondo la LUCE VERA, Quella che illumina ogni Uomo. 

[10] Egli era nel Mondo, e il Mondo fu fatto per mezzo di LUI, eppure il Mondo non LO  riconobbe.


Dal Vangelo secondo Giovanni (15,17-19)

[17] Questo vi comando: AMATEVI GLI UNI GLI ALTRI. 

[18] Se il Mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato ME.  

[19] Se foste del Mondo, il Mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece VOI NON SIETE DEL MONDO, ma io vi ho scelti DAL MONDO, per questo il Mondo vi odia !


(Parola del Signore Dio)

 

« Voi ( … della vera Chiesa … ) “non siete” del Mondo … » (→ vedi Giovanni 15,19).


Si tratta di una frase tanto precisa … quanto inequivocabile …
 

E infatti … Dio … nel suo Vangelo … 

spiega chiaramente che la Sua Chiesa

NON deve “aprirSi al Mondo” …  NON può “adeguarSi al Mondo” … !!


Invece … deve accadere l’esatto “contrario” …

ossia … deve accadere … che il Mondo si “apra alla vera Chiesa”

a Cristo … unica vera “Luce del Mondo” …

Luce che illumina tutti gli Uomini … (→ vedi Giovanni 1,9)


Il Mondo è … per definizione … l’insieme dell’Umanità “mondana” … 

ovvero … nella nostra Era … della “Umanità moderna” … 

che … tornata Atea e Pagana … “volentieri” si sottomette a Satana …

avendo rifiutato “la Luce” del vero Dio …


Molti pensano … che sia impossibile NON scendere a compromessi col Mondo …


Ma è Dio stesso … che ci dà le Armi

necessarie e sufficienti per resistere alle comode Seduzioni del Mondo …

e cioè i Sacramenti le Preghiere

attraverso i quali evitare il Pericolo di “appartenere al Mondo” … anziché a Dio …

e restare uniti a Dio … e a Gesù … 


E soprattutto ci dà il Santo Rosario … con il quale ci si unisce a Maria …

(per Maria … con Maria … e in Maria …) 

nella battaglia contro Satana e tutti i suoi Diavoli … che infestano questo Mondo …

insieme ad un atto di Consacrazione al Suo Cuore Immacolato … !  (→ vedi Fatima).


« Due “Amori” … hanno costruito due Città :

l’Amore di Sé … spinto fino al disprezzo di Dio … ha costruito la Città terrena

l’Amore di Dio … spinto fino al disprezzo di Sé … la Città celeste »

(Sant’Agostino De civitate Dei, XIV, 28)




Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
15 − 7 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil