PENSIERINO n. 53 del 23-ottobre-2020

« … resuscitati in Cristo … grazie alla “vera Fede” … »

Dalla Lettera di San Paolo ai Colossesi (2,12)

[12] Con LUI infatti siete stati “SEPOLTI insieme” nel Battesimo, in LUI anche siete stati “insieme RISUSCITATI” per la FEDE nella potenza di Dio, che LO ha risuscitato dai Morti.

(Parola di Dio)

Dal Vangelo secondo Luca (15,17-24)

[17] Allora “rientrò in Se stesso” e disse: Quanti salariati in casa di mio Padre hanno pane in abbondanza e io qui muoio di fame !

[18] Mi leverò e andrò da mio Padre e gli dirò: Padre, ho peccato contro il Cielo e contro di Te;

[19] non sono più degno di esser chiamato Tuo Figlio. Trattami come uno dei Tuoi Garzoni.

[20] Partì e si incamminò verso suo Padre. Quando era ancora lontano il Padre lo vide e commosso gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò …

[21] Il figlio gli disse: Padre, ho peccato contro il Cielo e contro di te; non sono più degno di esser chiamato tuo figlio.

[22] Ma il padre disse ai servi: Presto, portate qui il vestito più bello e rivestitelo, mettetegli l’anello al dito e i calzari ai piedi.

[23] Portate il vitello grasso, ammazzatelo, mangiamo e facciamo festa,

[24] perché questo mio figlio era MORTO ed è TORNATO IN VITA, era perduto ed è stato ritrovato. E cominciarono a far festa.


(Parola del Signore Dio)

 

Oggi l’Umanità è “spiritualmente cieca” … e vive nelle Tenebre …  

soprattutto a causa di gravi Errori teologici

diffusi sia dai “Capi della falsa Chiesa” … che dai Teologi moderni … 

“Guide cieche” … come quelle citate nel santo Vangelo (→ rif. PENSIERINO n. 15 )

 

Ma è anche “spiritualmente morta” … (→ rif. PENSIERINO n. 22 )

per cui … se intende salvarsi … se vuole resuscitare …  

deve innanzitutto FERMARSI … per RIENTRARE IN SÉ (→ vedi Luca 15,17)

abbandonare il Mondo … nuova “grande Babilionia” …

riflettere … dar ascolto agli incessanti Appelli … e Segni …

che il Cielo invia … con sempre maggiore insistenza … 

e DECIDERE quindi di “invertire” la Direzione … 

per evitare di precipitare nell’abisso della “Dannazione Eterna” … 

tornando in “Grazia di Dio” … attraverso i Sacramenti … 

e resuscitando così in Cristo … grazie alla “vera Fede” !

 

« Non uscire da Te stesso … “rientra in Te” […] : 

nell’Intimo dell’Uomo … risiede la Verità ! »


( da “La vera Religione” di Sant’Agostino )




Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
28 + 1 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil