PENSIERINO n. 502 del 15 Gennaio 2022

«… il paradosso più sconcertante : falsificando la Storia… Satana è riuscito ad ingannare non solo i Popoli… ma perfino i Vescovi… »

(Parte seconda)

Dalla seconda Lettera di San Paolo a Timoteo (4,3-4)

[3] VERRÀ GIORNO, INFATTI,

in cui non si sopporterà più la Sana Dottrina,

ma, per il “prurito” di udire qualcosa,

gli Uomini si circonderanno di “Maestri” secondo le “proprie voglie”,

[4] RIFIUTANDO DI DARE ASCOLTO ALLA VERITÀ

PER VOLGERSI ALLE FAVOLE !!

(Parola di Dio)

 

Nel PENSIERINO precedente (n. 501) abbiamo ricordato… 

che le “Ipotesi” sull’origine… del Corpo biologico umano… 

da una “presunta” Evoluzione di Corpi animali…

cominciarono a diffondersi sempre di più… a partire dal XIX secolo…

 

Stiamo parlando del cosiddetto  “Evoluzionismo” o “Darwinismo” … 

cioè di alcune “Ipotesi”… secondo cui lo “sviluppo della vita” sul Pianeta Terra…

“sarebbe” avvenuto… attraverso continue e successive “speciazioni”… 

ossia mediante una ininterrotta “catena” …

di apparizioni di “Specie viventi nuove”… ”più evolute”… 

rispetto a quelle che le hanno precedute… 

dove le presunte “nuove” Specie viventi… 

“sarebbero”… il risultato di “mutazioni genetiche”… 

avvenute nelle “vecchie” Specie viventi… 

aggiungendo poi… a tutte quelle ipotesi… un’ulteriore “ipotesi”… 

quella della cosiddetta  “Selezione naturale”… 

ossia della “sopravvivenza” delle Specie “più forti”… 

e della “scomparsa” invece delle Specie “più deboli”…

 

Però già due Ipotesi “alla base” dell’Evoluzionismo:

 

    1. il CASO e…

    2. la SELEZIONE NATURALE

 

sono Ipotesi… di per sé tanto CONTRADDITTORIE… quanto INSOSTENIBILI…  

perchè una “selezione”… è sempre una ”scelta” (*) 

e quindi… l’esatto contrario di un ”caso” (**) 

ossia sono Ipotesi tipicamente Orwelliane…

cioè false… e di Origine Satanica…

 

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

 

< NOTA (*): SCÉLTA s. f. [der. di scelto, part. pass. di scegliere] Libero atto di volontà per cui, tra due o più offerte, proposte, possibilità o disponibilità, si manifesta o dichiara di preferirne una

 

< NOTA (**): CAṠO s. m. [dal lat. casus -us, propr. «caduta», der. di cadĕre «cadere»;  Avvenimento fortuito, accidentale e imprevisto >

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
22 + 15 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil