PENSIERINO n. 415 del 20 Ottobre 2021

«…  la Fede senza le Opere è vana… e le Opere senza la Fede… non valgono ! »

(Parte terza)

Dalla prima Lettera di San Paolo ai Corinzi (13, 8 e 13)

[8] La Carità non avrà mai fine.

Le Profezie scompariranno;

il Dono delle Lingue cesserà

e la Scienza svanirà.

[…]

[13] Queste dunque le tre cose che rimangono:

la Fede,

la Speranza

e la Carità;

MA DI TUTTE PIÙ GRANDE È LA CARITÀ !

(Parola di Dio)

 

< La Carità è l’Anima della Fede, Essa “La rende viva”. Senza Amore, la Fede muore … ! >

(→ Sant’Antonio di Padova )

 

< La Chiesa Cattolica, Città di Dio ha :

  1. per Re,                la Verità

  2. per Legge,          la Carità

  3. per Durata,         l’Eternità >

( → Sant’Agostino, Epistola 138)

 

Nel PENSIERINO precedente (n. 414)… abbiamo ricordato…

alcuni motivi per cui… sia dentro… che al di fuori…

della Chiesa Cattolica… manca la vera Fede…

 

Inoltre abbiamo ricordato il fatto che… quasi tutti…

a partire proprio dai Pastori “moderni”… modernisti…

hanno sostituito la “vera Fede” …

con una “falsa Fede” … creando … nelle proprie menti …

un “simulacro di Chiesa” … simile …

ma solo apparentemente … alla “vera” Chiesa Cattolica …

 

E così… purtroppo… in quasi tutte Anime…

mancando la “vera Fede”… non può più:

 

  • esserci una Vita interiore…

  • pulsare… vibrare… la Vita divina della Grazia…

  • resuscitare il “vero Cristo”… completamente diverso dal ”falso Cristo” che stanno imponendo ormai da molto tempo…

 

tutte cose… queste… senza le quali…

nessuno può sperare di salvarsi… !

 

Questo incredibile Disastro spirituale… può essere sintetizzato…

proprio nella crisi delle tre Virtù Teologali…

(Fede… Speranza… e Carità… )

ovvero… nella crisi di Vita interiore… (o crisi di Grazia… )

 

Infatti sia la “vera Carità”… che la “vera Fede” …

sono… tra le Virtù teologali … quelle indispensabili … per :


  • accogliere… e capire veramente… la Parola di Dio …

  • seguire… il vero Magistero …

  • aprire la Porta… aprire il Cuore… alla “vera Speranza” (terza Virtù…) ossia quella di godere per l’Eternità della presenza di Dio in Paradiso … e di godere del Trionfo dei Cuori Immacolati di Gesù e Maria…

 

sono quindi le Virtù che conducono il Fedele realmente in Alto …

“sollevandolo” … e avvicinandolo… sempre più a Dio… !

 

Nella prossima e ultima parte di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…





Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
29 − 2 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil