PENSIERINO n. 24 del 24-settembre-2020

« … il Leone dell’Apocalisse … e il Cavallo Bianco … »

Dal Libro della Genesi  (2,1-3)

[1] E furono completati l’Invisibile ed il Visibile e “tutti gli Eserciti”. 

[2] E Dio finì, nel Settimo Giorno, il Suo Lavoro, ciò che aveva fatto, e cessò nel settimo Giorno da ogni Suo Lavoro. 

[3] E Dio benedisse il Settimo Giorno e Lo consacrò, perché ”in Esso aveva cessato da ogni Lavoro” che Egli, creando, aveva fatto.

Dal Libro dell’Apocalisse (5 ,5)

[5] Uno dei Vegliardi mi disse: “Non piangere più … ha vinto il LEONE della tribù di Giuda, il Germoglio di Davide, e aprirà il Libro e i suoi sette Sigilli”.

Dal Libro dell’Apocalisse (6,1-2)

[1] Quando l’Agnello sciolse il primo dei Sette Sigilli, vidi e udii il Primo dei quattro Esseri viventi che gridava come con Voce di tuono: “Vieni”. 

[2] Ed ecco mi apparve un CAVALLO BIANCO e Colui che lo cavalcava aveva un ARCO, gli fu data UNA CORONA …  e poi “Egli uscì Vittorioso” per vincere ancora !

(Parola di Dio)

Dio … nel Settimo Giorno Si riposa … eppure ha dei Nemici ben precisi … (Satana e i suoi Diavoli…)

Si riposa perché sa … che i Suoi Eserciti … guidati da San Michele Arcangelo …

sono “Vittoriosi” … ecco perché può riposarSi !

Ecco perché Dio … prima di riposarsi … ha schierato “i Suoi Eserciti” … ( furono completati … tutti gli Eserciti)

<NOTA: Esercito (dal latino Exercitus, “Esercizio” … in seguito “Esercizio militare”) è una Forza … “armata” … creata per “svolgere Compiti militari”… in particolare “per Sconfiggere i Nemici” … >

Fin dal GIORNO UNO della Creazione … siamo in presenza di una Guerra … 

una Guerra in cui Dio è sempre Vittorioso e Trionfante … anche grazie ai Suoi Eserciti …

Guerra … che raggiunge il “culmine” propriamente ai nostri Tempiai Tempi dell’Apocalisse … 

dove Cristo viene presentato anche come il “Generale dei Generali” … 

come il Leone … come colui che cavalca il Cavallo Bianco … 

alla guida dei Suo Esercito (la vera Chiesa) …

Vittorioso e Trionfante sui Nemici (Satana e i suoi Seguaci … )


È ben noto che non c’è accordo tra i Biblisti … 

su chi sia il primo Cavaliere (sul Cavallo Bianco) …

se rappresenta una Forza Malefica o Benefica … e ancor meno di “quale Forza” si tratta …


E allora aiutiamo …  “i Biblisti” …

Ieri abbiamo ricordato un grande Santo … Padre Pio …

oggi evochiamo un altro grande Santo: Sant’Antonio di Padova … 

che svela … con queste splendide parole … 

la vera Identità del primo Cavaliere dell’Apocalisse (Cristo):


<
Dai Sermoni >

Chi cavalca il Cavallo Bianco è la Divinità (Cristo), che come un Cavaliere cavalca l’Umanità. 

L’Arco, composto di corda e di legno, simboleggia la Misericordia e la Giustizia di Dio. 

Infatti come la corda piega il legno, così la Misericordia piega la Giustizia. Dice Giacomo: «La Misericordia trionfa sul Giudizio» (Gc 2,13).

Nella Sua prima Venuta Cristo portò con sé la Corda flessibile della Misericordia per conquistare i Peccatori

ma nella seconda Venuta (Parusia) colpirà con il Legno della Giustizia, e renderà a Ciascuno secondo le sue Opere (cf. Mt 16,27). 

«E gli fu data una Corona». A Cristo, Dio e Uomo, fu data una Corona riguardo all’Umanità, con la quale Lo incoronò la Madre sua nel giorno del Suo sposalizio (cf. Cantico 3,11). 

Oppure: gli fu data una Corona di Spine dalla sua Matrigna, la Sinagoga. 

«E uscì Vittorioso … per vincere ancora». «Uscì verso quello che era chiamato il Luogo del Calvario – come dice Giovanni -, portando la sua Croce» (Gv 19,17), Vittorioso sul Mondo, per vincere anche il Diavolo …

Cantico 3,11 : Uscite figlie di Sion, guardate il Re Salomone con la Corona che gli pose sua Madre, nel Giorno delle sue Nozze, nel Giorno della gioia del suo cuore.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
24 + 28 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil