PENSIERINO n. 909 del 26- Febbraio-2023

«… offrendo a Dio-Padre sul Calvario la Vittima pura e santa… l’Agnello di Dio… il Suo Divin Figliolo e anche Se stessa… l’Immacolata schiacciò tremendamente la Testa al Serpente infernale …»

(Parte prima)

Dal Vangelo secondo Giovanni (19,25)

[25] STAVANO PRESSO LA CROCE DI GESÙ,

SUA MADRE,

LA SORELLA DI SUA MADRE,

MARIA DI CLÈOFA

E MARIA DI MÀGDALA.

(Parola del Signore Dio)

 

Tutta la storia del Genere umano… (quella “vera”…

e non quella che ci insegnano a scuola o nelle parrocchie…)

è “incentrata” sul dramma della Redenzione…

 

La Redenzione insieme all’Incarnazione…

è appunto il “Fulcro” e l’Evento Centrale della Storia umana…

della Nuova Creazione su cui Dio ha fondato…

tutto il Piano di Salvezza dell’Umanità…

dopo la caduta dei Progenitori Adamo ed Eva…

“elevando” così nuovamente l’Umanità redenta…

ad una personale Comunione con Lui…con la Divinità stessa…

liberando la Sua creatura prediletta e tutto l’universo per lei creato…

dalla schiavitù di Satana… !

 

La partecipazione dell’Immacolata a quei divini Misteri…

è un fatto assolutamente unico nella storia del Genere umano…

e nella storia del Cielo…

dal momento che si è trovata in posizione del tutto singolare…

essendo l’unica Creatura … a non aver mai conosciuto la “comune Colpa”…

(con la quale invece sono nati tutti i discendenti di Adamo ed Eva… )

e… (quindi… ) non essendo mai appartenuta… 

neppure per un istante… alle oscure Potenze del Male…  !

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
21 − 18 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil