PENSIERINO n. 896 del 13- Febbraio-2023

«…  a partire dal secondo dopoguerra… quasi nessun Vescovo ha mai avuto il coraggio di condannare esplicitamente innumerevoli libri… riviste e giornali “pseudocattolici” che stavano diffondendo Eresie sempre più grossolane …»

(Parte quarta)

Dalla Lettera di San Paolo a Tito (1,7-11)

[7] IL VESCOVO INFATTI,

COME AMMINISTRATORE DI DIO,

dev’essere irreprensibile:

non arrogante, non iracondo, non dedito al vino,

non violento, non avido di guadagno disonesto,

[8] ma ospitale, amante del bene,

assennato, giusto, pio, padrone di sé,

[9] ATTACCATO ALLA DOTTRINA SICURA,

SECONDO L’INSEGNAMENTO TRASMESSO,

PERCHÉ SIA IN GRADO DI ESORTARE

CON LA SUA SANA DOTTRINA

E DI CONFUTARE COLORO CHE CONTRADDICONO.

[10] Vi sono infatti, soprattutto fra quelli

che provengono dalla circoncisione,

molti spiriti insubordinati,

chiacchieroni e “ingannatori della gente”.

[11] A QUESTI TALI BISOGNA CHIUDERE LA BOCCA,

perché mettono in scompiglio intere famiglie,

insegnando per amore di un guadagno disonesto

COSE CHE NON SI DEVONO INSEGNARE !

(Parola di Dio)

 

< (il Vescovo …)  attaccato alla Dottrina sicura, secondo l’Insegnamento trasmesso, perché “sia in grado” di esortare con la sua sana Dottrina e di “confutare” coloro che contraddicono (gli Eretici …) >

 

… perché “sia in grado” di “confutare” coloro che contraddicono…

 

Dovrebbe essere esattamente così…

ma solo se i Vescovi osservassero…

la Volontà di Dio e non la propria… !

 

Purtroppo… (al contrario… ) nella Chiesa post-conciliare…

tra il colpevole silenzio e l’indifferenza di quasi tutti i Vescovi…

nei Seminari… nelle Diocesi e nelle Parrocchie…

si sono diffusi sempre di più Errori ed Eresie…

come un vero e proprio “fiume in piena”…

che rompe gli “argini fissati” dalla vera Dottrina…

provocando di conseguenza gravi “inquinamenti”…

sia in campo morale che dottrinale…

e “trasformando” la Chiesa cattolica…

in una paurosa “Babilonia”…

dove non ci si intende più… se non poco… e male !

 

Ma il “paradosso” più sconcertante

è che proprio i numerosissimi Vescovi

sono i responsabili di tutto quello “sfacelo”…

proprio loro…

 

< additando “se stessi” come Dio (2Ts 2,4) >

 

convinti come sono… (anzi addirittura “sicuri”… )

di essere i “Pilastri portanti”…

di una Chiesa cattolica “rinnovata”…

da un “nuovo” Cristianesimo “moderno”…

puramente scientifico e materiale…

senza alcunché di spirituale…

dove si afferma sfacciatamente:

 

  • che Dio non castiga più…

  • che la Salvezza e la Redenzione sono la stessa cosa…

  • che l’Inferno non esiste oppure è “vuoto”…

  • etc. etc. …

 

e dove si rifiutano in tal modo i Dogmi…

perchè non si segue più il Vero Magistero che “proviene” da Dio…

ma si segue invece un “falso Magistero” proveniente da se stessi…

ossia da Satana… !

Torneremo a parlare delle Eresie…

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
5 + 7 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil