PENSIERINO n. 858 del 06- Gennaio-2023

«…  Gesù è venuto da noi sulla Terra per “accendere” il Fuoco del vero Amore e… ovviamente… vuole che “solo quel Fuoco” arda e divampi fino a creare un grande incendio d’Amore ! …»

(Parte seconda)

Dal Libro del Profeta Gioele (2,1-6)

[1] Suonate la Tromba in Sion

e date l’allarme sul Mio santo Monte !

TREMINO TUTTI GLI ABITANTI DELLA REGIONE

PERCHÈ VIENE IL “GIORNO DEL SIGNORE”,

PERCHÈ È VICINO,

[2] GIORNO DI TENEBRA E DI CALIGINE,

GIORNO DI NUBE E DI OSCURITÀ.

Come l’Aurora,

si spande sui monti un Popolo grande e forte;

come questo non ce n’è stato mai

e non ce ne sarà dopo,

per gli anni futuri di età in età.

[3] DAVANTI A LUI UN FUOCO DIVORA

E DIETRO A LUI BRUCIA UNA FIAMMA.

COME IL GIARDINO DELL’EDEN

È LA TERRA DAVANTI A LUI

E DIETRO A LUI È UN DESERTO DESOLATO,

NON RESTA ALCUN AVANZO.

(Parola di Dio)

< … davanti a Lui (al Signore Dio …) “un Fuoco divora” e dietro a Lui brucia una fiamma. Come il Giardino dell’Eden è la Terra davanti a Lui (al Signore Dio …) e dietro a Lui è un deserto desolato, non resta alcun avanzo… >

Dio benedice sempre tutti coloro…

che aprono la propria bocca…

“solo” per testimoniare la Verità…

 

Dio “accende” sempre in loro il “Fuoco” del Suo Divino Amore…

tutte le volte che parlano delle Sue meravigliose Opere divine…

come sempre ha fatto la Vergine Immacolata…

irraggiungibile e perfetto “Modello” per la Chiesa:

 

< Magnificat Anima mea Dominum, et exultavit Spiritus meus in Deo Salutari Meo… 

[…] 

Quia fecit mihi magna, qui potens est et sanctum nomen eius.>

 

<  L’anima mia magnifica il Signore, e il mio Spirito esulta in Dio, mio salvatore.

[…] 

Grandi Cose ha fatto in me l’Onnipotente e Santo è il Suo Nome ! >

 (→ dal Vangelo di San Luca 1,46/47/49)

 

È ben noto a tutti che soltanto Dio è il “Fedelissimo”…

e che dona sempre più di quello che domandiamo nelle nostre preghiere…

ma solo se sono le “giuste” preghiere… come quelle dell’Immacolata…

 

< Ama il Signore tuo Dio con tutto il cuore… >

 

Soltanto per chi ama sinceramente Dio…

mettendoLo al vertice di tutta la propria vita…

non vi è pericolo di innalzare a Lui preghiere…

che siano l’espressione dell’egoismo

come il chiedere solo :

 

  1.   il successo nelle cose materiali…

  2.   la salute…

  3.   la ricchezza…

  4.   gli onori…

  5.   Etc..

 

Se si chiedono soltanto queste cose…

non si può stabilire alcun contatto con Dio…

e quelle preghiere non salgono verso il Cielo…

ma “cadono” a terra…

e Dio non le ascolta… !

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
3 + 3 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil