PENSIERINO n. 824 del 03-Dicembre-2022

«…   nella nostra Era di incredibile Apostasia…. sono pochissimi quelli che pregano… e solo una microscopica percentuale di quei pochissimi… prega “bene”… perché mettersi alla “Presenza di Dio” vuol dire compiere una serie di “Azioni spirituali” che ormai non conosce più nessuno… neanche i cosiddetti “Religiosi” …»

(Parte quarta)

Dal Vangelo secondo Luca (18,1-8)

[1] DISSE LORO UNA PARABOLA

SULLA NECESSITÀ DI PREGARE SEMPRE,

SENZA STANCARSI:

[2] “C’era in una città un giudice, che non temeva Dio

e non aveva riguardo per nessuno.

[3] In quella città c’era anche una vedova,

che andava da lui e gli diceva:

Fammi giustizia contro il mio avversario.

[4] Per un certo tempo egli non volle;

ma poi disse tra sé:

Anche se non temo Dio e non ho rispetto di nessuno,

[5] poiché questa vedova è così molesta le farò giustizia,

perché non venga continuamente a importunarmi”.

[6] E il Signore soggiunse:

“Avete udito ciò che dice il giudice disonesto.

[7] E Dio non farà giustizia ai Suoi Eletti

che gridano giorno e notte verso di lui,

e li farà a lungo aspettare?

[8] Vi dico che farà loro giustizia prontamente.

MA IL FIGLIO DELL’UOMO, QUANDO VERRÀ,

TROVERÀ ANCORA LA FEDE SULLA TERRA?”

(Parola del Signore Dio)

< pregare sempre, senza stancarsi …>

 

E già… il santo Vangelo non usa “mezzi termini”…

per invitare tutti a pregare incessantemente…

 

Purtroppo queste sono Parole tanto sante… quanto “inascoltate”…

soprattutto a partire dal secondo dopoguerra…

quando tutti… perfino Vescovi e Cardinali…

iniziano a nutrire una sbagliatissima “Fede” nel razionalismo…

nel naturalismo… nella tecnologia sempre più sofisticata…

nella Dea Ragione dei rivoluzionari francesi…

nella “Comunità scientifica”… grande dispensatrice…

di “false Verità” o al più di “mezze Verità”…

 

In questi PENSIERINI siamo stati costretti…

a evidenziare spesso questi grossolani errori…

perché questa incredibile “deviazione”…

dalla vera Dottrina Cristiana… è ampiamente provata e documentata… !

È provata per esempio dall’ostinata avversione…

che il Vertice della Chiesa… ebbe nei confronti di Padre Pio…

ossia nei confronti di un Frate santo e ascetico…

perfetta “immagine” di una Chiesa di “altri tempi”…

considerata dalla Chiesa “post-conciliare” medioevale…

“superata”.. obsoleta… addirittura troppo “devozionale”… !

La tristissima conseguenza di tutto ciò…

è che ormai la situazione della Chiesa cattolica…

e di quasi tutta la Civiltà Cristiana…

ai nostri giorni appare molto simile a quella di un “grande Impero”…

prossimo alla sua rovinosa caduta…

Torneremo a parlare della vera Preghiera…

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
15 + 26 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil