PENSIERINO n. 822 del 01-Dicembre-2022

«…   nella nostra Era di incredibile Apostasia…. sono pochissimi quelli che pregano… e solo una microscopica percentuale di quei pochissimi… prega “bene”… perché mettersi alla “Presenza di Dio” vuol dire compiere una serie di “Azioni spirituali” che ormai non conosce più nessuno… neanche i cosiddetti “Religiosi” …»

(Parte seconda)

Dal Vangelo secondo Matteo (17, 14-21)

[14] Appena ritornati presso la folla, si avvicinò a Gesù un uomo

[15] che, gettatosi in ginocchio, gli disse:

“Signore, abbi pietà di mio figlio. Egli è lunatico e soffre molto;

cade spesso nel fuoco e spesso anche nell’acqua;

[16] L’HO GIÀ PORTATO DAI TUOI DISCEPOLI,

MA NON HANNO POTUTO GUARIRLO”.

[17] E Gesù rispose:

“O generazione incredula e perversa!

Fino a quando starò con voi?

FINO A QUANDO DOVRÒ SOPPORTARVI ?

Portatemelo qui”.

[18] E Gesù gli parlò minacciosamente,

e il Demonio uscì da lui

E DA QUEL MOMENTO IL RAGAZZO FU GUARITO.

[19] Allora i Discepoli, accostatisi a Gesù in disparte, Gli chiesero:

“PERCHÉ NOI NON ABBIAMO POTUTO SCACCIARLO ?”

[20] Ed Egli rispose:

“PER LA VOSTRA POCA FEDE !

In Verità vi dico:

se avrete Fede pari a un granellino di senapa,

potrete dire a questo monte: spostati da qui a là,

ED ESSO SI SPOSTERÀ, E NIENTE VI SARÀ IMPOSSIBILE.

[21] QUESTA RAZZA DI DEMÒNI

“NON SI SCACCIA”

SE NON CON LA PREGHIERA

E IL DIGIUNO !”

(Parola del Signore Dio)

<… questa razza di Demòni “non si scaccia” se non con la Preghiera e il digiuno !>

E già… nulla è impossibile…

se la Preghiera è “animata” da una giusta e sincera Fede…

ma… al contrario… se la Fede non è quella giusta…

e per di più non è “sincera”… quella “Preghiera” è del tutto inutile…

quelle parole non riescono a salire in Cielo…

ma “cadono” addirittura per terra…

come per esempio nel caso di quel Fariseo…

che “si riteneva” erroneamente “giusto” dinanzi agli Occhi di Dio:

 

< Io vi dico: questi tornò a casa sua giustificato (il Pubblicano …), a differenza dell’altro (il Fariseo …), perché chi si esalta sarà umiliato e chi si umilia sarà esaltato ! (San Luca 18,14) >

 

Ovviamente Dio neanche “tollera”…

che Lo “posponiamo” alle nostre grettezze umane…

perché sarebbe una grave offesa:

 

< Uno della folla gli disse: “Maestro, “dì a mio fratello” che divida con me l’Eredità !”. Ma Egli rispose: “O uomo, chi mi ha costituito Giudice o “mediatore” sopra di voi?” (San Luca 12,13-14) >

 

Dispiace dirlo… ma la maggior parte di coloro che pregano…

pregano molto male… perché pregano solo “materialmente”…

illudendosi di aver compiuto un dovere…

che in realtà non è stato compiuto come nel caso del Fariseo…

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
19 − 1 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil