PENSIERINO n. 712 del 13 Agosto 2022

«…  è impossibile essere veri Cristiani… se non si accetta la propria Vita come una prova… ossia come un’incessante Lotta contro le Forze oscure dell’Inferno che La insidiano …»

(Parte quarta)  

Dal Libro della Genesi (11, 4-9)

[4] Poi dissero:

“VENITE, COSTRUIAMOCI UNA CITTÀ E UNA TORRE,

LA CUI CIMA “TOCCHI IL CIELO”

E FACCIAMOCI “UN NOME”,

PER NON DISPERDERCI SU TUTTA LA TERRA”.

[5] Ma il Signore scese a vedere la Città e la Torre

che gli uomini stavano costruendo.

[6] Il Signore disse:

“Ecco, essi sono un solo Popolo e hanno tutti una Lingua sola;

questo è l’inizio della loro opera

e ora quanto avranno in progetto di fare

NON SARÀ LORO IMPOSSIBILE.

[7] Scendiamo dunque e confondiamo ‘la loro Lingua’,

perché non comprendano più l’uno la lingua dell’altro”.

[8] Il Signore li disperse di là su tutta la Terra

ed essi cessarono di costruire la Città.

[9] PER QUESTO LA SI CHIAMÒ BABELE,

PERCHÉ LÀ IL SIGNORE

CONFUSE LA LINGUA DI TUTTA LA TERRA

E DI LÀ IL SIGNORE

LI DISPERSE SU TUTTA LA TERRA.

(Parola di Dio)

< E allora saremo noi (Vescovi cattolici …) a ultimare la loro Torre (di Babele …),

giacché la ultimerà chi li sfamerà

e noi soli li sfameremo (facendo prevalere al massimo il “Sociale” nella Chiesa Cattolica …),

IN NOME TUO,

FACENDO CREDERE DI FARLO IN NOME TUO (di Gesù Cristo …)

[…]

Al posto del Tuo Tempio sorgerà un nuovo Edificio (spirituale …),

sorgerà una nuova spaventosa Torre di Babele (una “Unione Religiosa Mondiale” in opposizione alla Vera Dottrina… al Vero Magistero … ) … >

( → da “Il grande Inquisitore” di Fëdor Dostoevskij, 1821-1881 )

E già… !

Con quasi due secoli di anticipo… il grande Dostoevskij 

“vedeva” fin troppo bene dove saremmo andati a finire…

“guidati” da delle perfette “nullità” quali sono gli attuali Vescovi “modernisti”… 

veri e propri lupi “travestiti” da agnelli…

 

E con quasi duemila anni di anticipo…

il grandissimo San Giovanni evangelista “vedeva” ancor meglio… 

una strana Chiesa cattolica con due Papi (le due “Corna” di Ap 13,11)

ossia una Bestia “simile” a un Agnello… 

ma che parlava “come” Satana…

(parlava come “il Drago”… come la Massoneria… come la Politica… )

< VIDI POI SALIRE DALLA TERRA UN’ALTRA BESTIA,

CHE AVEVA DUE CORNA (due Papi …),

simili a quelle di “un Agnello”,

che però parlava come “un Drago”. (era un “falso” Agnello …)

Essa esercita tutto il Potere della PRIMA BESTIA (la Massoneria …) in sua presenza e costringe la Terra e i suoi Abitanti ad adorare la PRIMA BESTIA (la Massoneria… i Media… la Politica …), la cui ferita mortale era guarita>

( → dal Libro profetico dell’Apocalisse 13,11-12)

Torneremo a parlare degli Errori dei Vescovi “modernisti”

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
24 + 27 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil