PENSIERINO n. 490 del 03 Gennaio 2022

«… la Redenzione operata da Gesù sul Calvario… ha ridato alla Natura Umana… la sua primitiva Dignità… »

(Parte seconda)

Dal Vangelo secondo Giovanni (6,42)

[42] E dicevano (…i Giudei…):

“Costui non è forse Gesù, il Figlio di Giuseppe ?

Di Lui conosciamo il Padre e la Madre.

Come può dunque dire:

Sono disceso dal Cielo?”.

Dal Vangelo secondo Matteo (5,48)

[48] SIATE VOI DUNQUE PERFETTI…

COME È PERFETTO… IL PADRE VOSTRO CELESTE !

(Parola del Signore Dio)

 

Nel PENSIERINO precedente (n. 489) abbiamo ricordato… 

che la Redenzione… operata da Gesù sul Calvario…

è… a tutti gli effetti… una “Nuova Creazione” sempre VITTORIOSA…

 

Il “concetto” di VITTORIA… come quello di PERFEZIONE…

è strettamente collegato… all’assenza di Peccato…

 

Infatti sia il Nuovo Adamo (Gesù…)

che la Nuova Eva (Maria… ) 

in quanto senza alcun Peccato… sono Perfetti…  

 

Pertanto nel momento dell’INGRESSO nel Tempo… 

della Donna “concepita senza Peccato” promessa nella Genesi…

(ossia dell’Immacolata Concezione…

e poi al momento dell’Incarnazione… di Dio-Figlio…

(resa possibile proprio dal fondamentale “SI”… 

di quella stessa Immacolata Concezione… )

la “Nuova Creazione”… la Redenzione di tutta l’Umanità…

“inizia”… parte subito con Vittorie… 

sempre più grandi… e importanti… !

 

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…






Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
24 + 29 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil