PENSIERINO n. 418 del 23 Ottobre 2021

«…  vedere il Male che ci circonda… ma senza guardarlo…. guardando invece solo Cristo… Unica Vera Luce… »

(Parte seconda)

Dal Libro della Genesi (3, 1-5)

[1] E il Serpente era in grado d’ingannare più d’ogni Animale del Campo che fece il Signore Dio, e disse alla Donna :

È vero che Dio ha detto : “non mangerete da nessun Albero del Giardino ? “

E la Donna disse al Serpente :

[2] Dal Frutto dell’Albero del Giardino noi possiamo mangiare,

[3] ma dal Frutto dell’Albero che sta dentro il Giardino, Dio ha detto : “ non mangerete da lui e non lo toccherete, perché morirete ! “

[4] E il Serpente disse alla Donna : non morirete !

[5] perché Dio sa che, nel Giorno in cui mangerete da lui, si apriranno i vostri occhi e sarete come Dio, conoscendo Bene e male !

(Parola di Dio)

 

Nel PENSIERINO precedente (n. 417)… abbiamo accennato…

alla differenza che c’è… tra “vedere”… e “guardare”…

 

Pertanto… adesso è più facile riuscire a capire meglio… 

cosa è realmente accaduto… nel Giardino di Eden… 

quando Satana… il Serpente antico… riesce a far peccare…

a far ”cadere”… i nostri Progenitori Adamo ed Eva…

 

Satana riesce a farli cadere…“servendosi”…

dell’Albero della Conoscenza del Bene e del Male…

ossia quello… che Eva indica con le parole :

“l’Albero che sta dentro il Giardino”…

 

Ebbene… proprio quell’Albero… Eva l’aveva già “visto”…

ma fino a quel momento… 

non l’aveva mai “guardato” bene… con attenzione…

 

Per esempio… Eva… non si era mai accorta…

che quell’Albero (della Conoscenza appunto… )

“suscitava appetito per conoscere”… 

conoscere… nel senso di “cogliere”…

il senso profondo di qualcosa… per poi “farlo proprio”…

 

<Genesi 3,6  →  E la Donna vide che :

 

  1.   l’Albero era buono da mangiare

  2.   era piacevole per gli occhi

  3.   l’Albero suscitava appetito per conoscere

  4.   prese dal suo Frutto e mangiò (*)

 

e ne diede anche al suo Sposo, che era con lei, e lui mangiò… >

 

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

 

< NOTA (*): ossia… “ fece suoi” sia l’Albero che il Frutto… perché ormai aveva conosciuto… e soprattutto gradito… sia l’Albero che il Frutto >




Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
13 − 9 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil