PENSIERINO n. 306 del 03-luglio-2021

« … Dio… è glorificato “veramente”… soltanto da chi porta “molto Frutto”… (Parte seconda) »

Dal Vangelo secondo Giovanni (17, 1 , 4 , 22 )

[1] Così parlò Gesù. Quindi, alzati gli occhi al Cielo, disse:

“PADRE, È GIUNTA L’ORA,

GLORIFICA IL FIGLIO TUO,

PERCHÉ IL FIGLIO GLORIFICHI TE !

[…]

[4] IO TI HO GLORIFICATO SOPRA LA TERRA,

compiendo l’Opera che Mi hai dato da fare (…la Redenzione di tutta l’Umanità…)

[…]

[22] E LA GLORIA CHE TU HAI DATO A ME, IO L’HO DATA A LORO,

PERCHÉ SIANO, COME NOI, UNA COSA SOLA !

Dal Vangelo secondo Giovanni (15, 8 )

[8] In Questo “è glorificato” il Padre Mio:

CHE PORTIATE MOLTO FRUTTO

e diventiate Miei Discepoli.

(Parola del Signore Dio)

 

< “La donna è mobile

Qual piuma al vento,

Muta d’accento – e di pensiero.

Sempre un amabile,

Leggiadro viso,

In pianto o in riso, – è menzognero.

È sempre misero

Chi a lei s’affida,

Chi le confida – mal cauto il core ! “ >

( → dal “Rigoletto” di Giuseppe Verdi )

 

Nell’opera Rigoletto… il Duca di Mantova… 

è un uomo… cattivo… falso e bugiardo… 

che appare… “entra in scena”… 

cantando… una delle sue Arie più celebri:

< LA DONNA… È MOBILE…>


In pratica… il Duca… (che è un uomo… )

cantando con quelle strofe… “attribuisce”… alla donna… 

gli stessi suoi “difetti”… gli stessi suoi “peccati”…

cosa che in effetti… fa anche l’Umanità… 

da quando avendo rotto il naturale “equilibrio”… 

in cui Dio l’aveva creata … 

a causa… del Peccato dei Progenitori… del Peccato originale…

è divenuta soggetta a continui sbalzi di umore… 

a continue variazioni di comportamento…

ritrovandosi per l’appunto… mutevole come il vento…

(“Qual piuma al vento…”) 

proprio come recita la celebre Aria di Verdi…

 

Ed è evidente che se non si inserisce… 

in questa natura umana… tanto mutevole…

un “elemento stabilizzatore” del giusto equilibrio… 

essa non potrà mai produrre… nulla di buono…

ma solo “frutti” amari e selvatici… 

 

Questo elemento superiore… “equilibratore”… “stabilizzatore”… 

non può essere altro che la Grazia Divina…  la Vera Vita in Dio…

perchè è proprio la Grazia Divina… che elargisce a tutti coloro che l’accolgono…

anche il Dono fondamentale della perseveranza nel Bene… 

Dono essenziale… senza il quale… 

è sempre a rischio… la Salvezza Eterna… !

 

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
23 − 13 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil