PENSIERINO N. 281 Del 08-Giugno-2021

«… il Mistero della Croce… come esaltazione e glorificazione… dell’Umanità… che “era” eternamente perduta… (Parte prima)»

Dalla prima Lettera di San Paolo ai Corinzi (1,18-25)

[18] LA “PAROLA DELLA CROCE” INFATTI È STOLTEZZA PER QUELLI CHA VANNO IN PERDIZIONE, MA PER QUELLI CHE SI SALVANO, PER NOI, È POTENZA DI DIO.

[19] Sta scritto infatti: Distruggerò la Sapienza dei Sapienti e Annullerò l’Intelligenza degli Intelligenti.

[20] Dov’è il Sapiente? Dov’è il Dotto? Dove mai il sottile Ragionatore di questo Mondo? NON HA FORSE DIO DIMOSTRATO “STOLTA” LA SAPIENZA DI QUESTO MONDO ?

[21] Poiché, infatti, nel Disegno Sapiente di Dio IL MONDO, CON TUTTA LA SUA SAPIENZA, NON HA CONOSCIUTO DIO, è piaciuto a Dio di salvare i Credenti con la Stoltezza della Predicazione.

[22] E mentre i Giudei chiedono i Miracoli e i Greci cercano la Sapienza,

[23] NOI PREDICHIAMO CRISTO CROCIFISSO, SCANDALO PER I GIUDEI, STOLTEZZA PER I PAGANI;

[24] ma per Coloro che sono Chiamati, sia Giudei che Greci, predichiamo Cristo Potenza di Dio e Sapienza di Dio.

[25] Perché ciò che è Stoltezza di Dio è più Sapiente degli Uomini, e ciò che è Debolezza di Dio è più Forte degli Uomini.

(Parola di Dio)

Dal Vangelo secondo Giovanni (19,26-30)

[26] Gesù allora, vedendo la Madre e lì accanto a Lei il Discepolo che Egli amava, disse alla Madre: “DONNA, ECCO IL TUO FIGLIO!”.

[27] Poi disse al Discepolo: “ECCO LA TUA MADRE!”. E da quel momento il Discepolo la prese nella sua Casa.

[28] Dopo questo, Gesù, sapendo CHE OGNI COSA ERA STATA ORMAI COMPIUTA, disse per adempiere la Scrittura: “Ho sete”.

[29] Vi era lì un vaso pieno d’aceto; posero perciò una spugna imbevuta di aceto in cima a una canna e gliela accostarono alla Bocca.

[30] E dopo aver ricevuto l’aceto, Gesù disse: “TUTTO È COMPIUTO!”. E, chinato il Capo, spirò.

(Parola del Signore Dio)

In altri PENSIERINI… abbiamo già evidenziato… 

che… “PRIMA”… dell’Intervento di Dio… 

mediante la Redenzione… operata da Gesù Cristo sul Calvario…

l’Umanità intera… era… ETERNAMENTE PERDUTA… 

a causa della Caduta… dei nostri Progenitori Adamo ed Eva…

Anche i Giusti… vissuti… prima della Venuta di Gesù… 

ed in particolare… quelli ricordati… nell’Antico Testamento…

“attendevano”… l’Evento più importante… 

di tutta la Storia Umana… ossia la Redenzione… !

Ma… incredibilmente… ai nostri giorni…

la concezione… prettamente “materialistica”… della vita…

ha “imprigionato”… come in una morsa tremenda… 

quasi tutta l’Umanità… generando caos spirituale… 

e una conseguente anarchia nel Mondo… e perfino nella Chiesa Cattolica…

San Paolo… a riguardo… usa Parole molto forti :

< LA “PAROLA DELLA CROCE” INFATTI È STOLTEZZA PER QUELLI CHA VANNO IN PERDIZIONE, MA PER QUELLI CHE SI SALVANO, PER NOI, È POTENZA DI DIO.

[…]

NOI PREDICHIAMO CRISTO CROCIFISSO, “SCANDALO” PER I GIUDEI, “STOLTEZZA” PER I PAGANI; ma per Coloro che sono Chiamati, sia Giudei che Greci, predichiamo Cristo Potenza di Dio e Sapienza di Dio. Perché ciò che è Stoltezza di Dio è più Sapiente degli Uomini, e ciò che è Debolezza di Dio è più Forte degli Uomini > (→ vedi prima lettera di San Paolo ai Corinzi 1,18,23-25)

La tristissima conseguenza… di tutto ciò… 

è… che i “moderni” Pastori… 

diventati ormai… sempre più “materialisti”… 

perché troppo dediti… ai “problemi sociali”… 

durante le loro Omelie… non “parlano mai” :

 

  • dell’Umanità intera… ETERNAMENTE PERDUTA… “PRIMA” della Redenzione… operata da Gesù sul Calvario…

  • dei grandi pericoli… derivanti dal fatto che oggi tutti i Sacramenti… siano disprezzati… e rifiutati come strumenti di Salvezza… dalla quasi totalità dei Battezzati…

e… cosa ancor più grave… non avvisano i Fedeli… 

che con le Comunioni sacrileghe (ormai dilaganti… )

si rischia l’Inferno… la Dannazione Eterna…

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura… 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
7 + 23 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil