PENSIERINO n. 262 del 20-maggio-2021

«…il Vero Amore… è un sentimento misterioso… che ha la “sua Sorgente” in Dio… (Parte seconda)»

Dalla Lettera di San Paolo ai Filippesi (2, 5-8)

[5] Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù,

[6] il quale, pur essendo di natura divina, non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio;

[7] MA SPOGLIÒ SE STESSO,  assumendo la condizione di servo e divenendo simile agli uomini; apparso in forma umana,

[8] UMILIÒ SE STESSO facendosi obbediente fino alla morte e alla morte di Croce

(Parola di Dio )

Dal Vangelo secondo Matteo (22,36-39)

[36] “Maestro, qual è il più grande Comandamento della Legge?”. 

[37] Gli rispose (Gesù ): “Amerai Il Signore Dio Tuo con tutto il Cuore, con tutta la tua Anima e con tutta la tua Mente. 

[38] Questo è il più Grande e il Primo dei Comandamenti.

[39] E il Secondo è simile al Primo: Amerai il Prossimo tuo come Te stesso. 

Dal Vangelo secondo Giovanni (13,1)

[1] Prima della festa di Pasqua Gesù, sapendo che era giunta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, DOPO AVER AMATO I SUOI CHE ERANO NEL MONDO, LI AMÒ SINO ALLA FINE.

(Parola del Signore Dio)

 

Nel PENSIERINO precedente (n. 261)… 

abbiamo accennato… al fatto che il “Vero Amore”…

nasce… “scaturisce” solo da Dio… e che ai nostri giorni… 

la Missione… del Piccolo Resto…

(l’unico “gruppo” di Cattolici rimasto fedele al Vero Magistero…)

è quella di “operare”… soprattutto mediante… digiuni e preghiere… 

affinchè questo “Vero Amore”… questo Amore di Dio… 

prenda il posto…  del “falso Amore”… dilagante nel Mondo… 

e nella maggior parte… di quelli che indossano… un “Abito religioso”…

 

E perché il Piccolo Resto… deve “operare”… 

soprattutto mediante “digiuni e preghiere” …?

 

Per riflettere “come uno Specchio”… l’Amore che Dio “riversa” su tutti… come un Fiume d’Acqua Viva “Limpida come cristallo” che “scaturisce” dal Suo Trono !  (→ vedi  Apocalisse 22,1

 

Infatti Dio “riversa” su tutti… il Suo Amore… 

ma… “soltanto” chi è veramente… in “Grazia di Dio”… 

digiunando… e soprattutto… “pregando” incessantemente…

è in grado di rifletterLo… e soprattutto “diffonderLo”… al Prossimo…

come fa… appunto…. uno Specchio con la Luce…

 

< “Maestro, qual è il più grande Comandamento della Legge?”. Gli rispose (…Gesù…): “Amerai Il Signore Dio Tuo con tutto il Cuore, con tutta la tua Anima e con tutta la tua Mente. Questo è il più Grande e il Primo dei Comandamenti. E il Secondo è simile al Primo: Amerai il Prossimo tuo come Te stesso. >

(→ vedi San Matteo 22, 36-39)

 

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…







Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
3 − 2 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil