PENSIERINO n. 209 del 28-marzo-2021

«… La Vera Origine… della Vera Dottrina… è sempre e soltanto… lo Spirito Santo… !  (Parte prima)»

Dagli Atti degli Apostoli ( 2,1-11)

[1] Mentre il giorno di Pentecoste stava per finire, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo.

[2] Venne all’improvviso dal Cielo un rombo, come di vento che si abbatte gagliardo, e riempì tutta la Casa dove si trovavano.

[3] Apparvero loro Lingue come di Fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro;

[4] ED ESSI FURONO TUTTI PIENI DI SPIRITO SANTO e cominciarono a parlare in altre lingue come lo Spirito dava loro il potere d’esprimersi.

[5] Si trovavano allora in Gerusalemme Giudei osservanti di ogni Nazione che è sotto il Cielo.

[6] Venuto quel fragore, la folla si radunò e rimase sbigottita perché ciascuno li sentiva parlare la propria lingua.

[7] Erano stupefatti e fuori di sé per lo stupore dicevano: “Costoro che parlano non sono forse tutti Galilei ?

[8] E com’è che li sentiamo ciascuno parlare la nostra lingua nativa ?

[9] Siamo Parti, Medi, Elamìti e abitanti della Mesopotamia, della Giudea, della Cappadòcia, del Ponto e dell’Asia,

[10] della Frigia e della Panfilia, dell’Egitto e delle parti della Libia vicino a Cirène, stranieri di Roma,

[11] Ebrei e prosèliti, Cretesi e Arabi E LI UDIAMO ANNUNZIARE NELLE NOSTRE LINGUE LE GRANDI OPERE DI DIO”.

Dagli Atti degli Apostoli (4,6-11)

[5] Il giorno dopo si radunarono in Gerusalemme i Capi, gli Anziani e gli Scribi,

[6] il Sommo Sacerdote Anna, Caifa, Giovanni, Alessandro e quanti appartenevano a famiglie di Sommi Sacerdoti.

[7] Fattili comparire davanti a loro, li interrogavano: 

“Con quale potere o “in nome di chi” avete fatto questo (… Miracolo… )?”.

[8] ALLORA PIETRO, PIENO DI SPIRITO SANTO, disse loro: “Capi del popolo e anziani,

[9] visto che oggi veniamo interrogati sul Beneficio recato ad un uomo infermo e in qual modo egli abbia ottenuto la salute,

[10] la cosa sia nota a tutti voi e a tutto il Popolo d’Israele: nel Nome di Gesù Cristo il Nazareno, che voi avete crocifisso e che Dio ha Risuscitato dai morti, costui vi sta innanzi sano e salvo.

[11] Questo Gesù è la Pietra che, scartata da voi, Costruttori, è diventata Testata d’angolo.

[12] In nessun altro c’è Salvezza; non vi è infatti altro Nome dato agli uomini sotto il Cielo nel quale è stabilito che possiamo essere salvati”.

[13] Vedendo la franchezza di Pietro e di Giovanni E CONSIDERANDO CHE ERANO SENZA ISTRUZIONE E POPOLANI, rimanevano stupefatti riconoscendoli per coloro che erano stati con Gesù;

[14] quando poi videro in piedi vicino a loro l’uomo che era stato guarito, non sapevano che cosa rispondere.

(Parola di Dio)

Dal Vangelo secondo Giovanni  (20,19-23)

[19] La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, MENTRE ERANO CHIUSE LE PORTE DEL LUOGO DOVE SI TROVAVANO I DISCEPOLI PER TIMORE DEI GIUDEI, venne Gesù, si fermò in mezzo a loro e disse: “Pace a voi!”.

[20] Detto questo, mostrò loro le mani e il costato. E i discepoli gioirono al vedere il Signore.

[21] Gesù disse loro di nuovo: “Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi”.

[22] DOPO AVER DETTO QUESTO, ALITÒ SU DI LORO E DISSE: “RICEVETE LO SPIRITO SANTO;

[23] a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi”.

(Parola del Signore Dio)

 

La Bibbia in alcuni passi… riporta che… 

(gli Apostoli…) erano senza istruzione e popolani… (→ vedi Atti degli Apostoli 4,13 )

e per di più privi di coraggio e temerarietà… nel momento in cui…

morto in Croce Gesù (… e poi risorto)… si rinchiudono… 

per il timore di fare la sua stessa fine…


< …erano “chiuse le porte” del Luogo dove si trovavano i Discepoli “per Timore dei Giudei”… >

(→ vedi San Giovanni 20,19)


Ma poi… nel giorno di Pentecoste… improvvisamente…

una gran folla è testimone… di un cambiamento in questi uomini…

incredibile… stupefacente… ma soprattutto radicale… 

che da ignoranti… li porta ad essere “sapienti”…

e da “pavidi”… ad “impavidi”…

<… li udiamo “annunziare”… nelle nostre lingue… “le Grandi Opere di Dio”… > (→ vedi Atti degli Apostoli 2,11)

< …i Capi, gli Anziani e gli Scribi… i Sommi Sacerdoti…”rimanevano stupefatti”… (sentendo la grande Sapienza annunciata dagli Apostoli… ) > (→ vedi Atti degli Apostoli 4,13)

 

E sulla ragione di questo cambiamento…

la Sacra Scrittura… non lascia dubbi… !


Infatti la Scrittura dimostra chiaramente… che la Vera Dottrina…

era conosciuta… e proclamata… “in modo corretto”…

“solo” dagli Apostoli… uomini popolani e senza istruzione… 

ma… “pieni di Spirito Santo”… (appunto…)

al contrario dei Sommi Sacerdoti… ricchi e molto istruiti… 

ma “vuoti di Spirito Santo”… 

perchè “pieni dello Spirito mondano”… 

ossia dello Spirito del Mondo… 

che è lo “Spirito di Satana”… !

Nelle prossime Parti di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…






Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
20 + 7 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil