PENSIERINO n. 189 del 08-marzo-2021

« … I Due Misteri Fondamentali della Fede  : Unità e Trinità di Dio…  Incarnazione di Dio-Figlio… del Logos… (Parte terza)»

Dalla Lettera di San Paolo ai Filippesi (2, 5-8)

[5] Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù,

[6] il quale, pur essendo di natura divina, non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio;

[7] ma spogliò se stesso, assumendo la condizione di servo e divenendo simile agli uomini; apparso in forma umana,

[8] umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e alla morte di croce

(Parola di Dio )

Dal Vangelo secondo Matteo (28,16-20)

[16] Gli undici discepoli, intanto, andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro fissato.

[17] Quando lo videro, gli si prostrarono innanzi; alcuni però dubitavano.

[18] E Gesù, avvicinatosi, disse loro: “Mi è stato dato ogni potere in cielo e in terra.

[19]  ANDATE DUNQUE E AMMAESTRATE TUTTE LE NAZIONI, BATTEZZANDOLE NEL NOME DEL PADRE E DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO,

[20] insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo”.

Dal Vangelo secondo Giovanni (1,1-14)

[1] IN PRINCIPIO ERA IL LOGOS, IL LOGOS ERA PRESSO DIO E IL LOGOS ERA DIO.

[2] Egli era in Principio presso Dio:

[3] Tutto è stato fatto per mezzo di Lui, e senza di Lui niente è stato fatto di Tutto ciò che esiste.

[…]

[14] E IL LOGOS SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZO A NOI;

e noi vedemmo la Sua Gloria, Gloria come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità.


(Parola del Signore Dio )

 

< Dā mihi, inquit, ubi cōnsistam, et terram commovēbō… 

Datemi un Punto di appoggio… e solleverò il Mondo ! > 


È la famosa frase… attribuita… 

al celebre inventore… e scienziato… Archimede di Siracusa (*)…

frase che si riferisce… ovviamente… 

al fatto… che con l’aiuto di una Leva…

è possibile “moltiplicare” la Forza impiegata…


Infatti… una delle “macchine” più antiche è proprio la Leva… 

che in estrema sintesi… è costituita da un “corpo rigido”…

in grado di “ruotare” attorno a un “Punto fisso”… 

un “Punto di appoggio”… chiamato “Fulcro”…


Ebbene… l’elemento “chiave”… di questa antica invenzione… 

a cui si riferisce Archimede… con la sua frase..

è proprio il “Fulcro” !


Ma questo “Fulcro”… esiste ?


Questo “Fulcro”…

è proprio l’Incarnazione di Dio-Figlio… del Logos…

certo che esiste !


Ed infatti… è proprio su questo “Fulcro”…

su questo Evento Centrale… della Storia umana..sull’Incarnazione… 

che Dio… ha fondato… tutto il Piano di Salvezza dell’Umanità…

dopo la caduta dei Progenitori Adamo ed Eva…

rendendo possibile… grazie al “SI” di Maria Santissima…

la Redenzione compiuta sul Calvario da Gesù…

quale “intervento Risolutore”… che eleva nuovamente l’Umanità…

ad una personale Comunione con la Divinità stessa…

e libera la sua Creatura prediletta… e tutto l’Universo per lei creato…

dalla schiavitù di Satana… !


Nella prossima ed ultima parte di questo PENSIERINO…

continueremo ad approfondire questi concetti…

alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

 

< NOTA (*): Archimede di Siracusa ( Ἀρχιμήδης 287 a.C. – 212 a.C.) è considerato uno dei più grandi scienziati e matematici della storia, contribuì ad avanzare la conoscenza in settori che spaziano dalla geometria all’idrostatica, dall’ottica alla meccanica: fu in grado di calcolare la superficie e il volume della sfera e intuì le leggi che regolano il galleggiamento dei corpi; in campo ingegneristico, scoprì e sfruttò i principi di funzionamento delle leve e il suo stesso nome è associato a numerose macchine e dispositivi, come la vite di Archimede, a dimostrazione della sua capacità inventiva. >






Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
26 − 11 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil