PENSIERINO n. 181 del 28-febbraio-2021

«…Stiamo vivendo la parte Apocalittica dei Vangeli… e nessuno se ne rende conto… (Parte quarta)»

Dal Libro dell’Apocalisse (7,9-17)

[9] Dopo ciò, apparve una Moltitudine immensa, che “nessuno poteva contare”, di ogni Nazione, Razza, Popolo e Lingua. Tutti stavano in piedi davanti al Trono e davanti all’Agnello, avvolti in Vesti candide, e portavano Palme nelle mani.

[10] E gridavano a gran voce: “La Salvezza appartiene al nostro Dio seduto sul Trono e all’Agnello”.

[11] Allora tutti gli Angeli che stavano intorno al Trono e i Vegliardi e i quattro Esseri viventi, si inchinarono profondamente con la faccia davanti al Trono e adorarono Dio dicendo:

[12] “Amen! Lode, Gloria, Sapienza, Azione di Grazie, Onore, Potenza e Forza al nostro Dio nei Secoli dei Secoli. Amen”.

[13] Uno dei Vegliardi allora si rivolse a me e disse: “Quelli che sono vestiti di bianco, chi sono e donde vengono?”.

[14] Gli risposi: “Signore mio, tu lo sai”. E lui: “Essi sono Coloro che sono passati attraverso la Grande Tribolazione e HANNO LAVATO LE LORO VESTI RENDENDOLE CANDIDE COL SANGUE DELL’AGNELLO.

[15] PER QUESTO STANNO DAVANTI AL TRONO DI DIO e Gli prestano Servizio giorno e notte nel Suo Santuario; e Colui che siede sul Trono stenderà la Sua Tenda sopra di loro.

[16] NON AVRANNO PIÙ FAME, NÉ AVRANNO PIÙ SETE, né li colpirà il sole, né arsura di sorta,

[17] perché l’Agnello che sta in mezzo al Trono sarà il loro Pastore e LI GUIDERÀ ALLE FONTI DELLE ACQUE DELLA VITA. E Dio tergerà ogni lacrima dai loro occhi”.


(Parola di Dio)



Nel PENSIERINO precedente (n. 180).. abbiamo visto

che  i Santi… e il Piccolo Resto in particolare … 

uniti a Gesù e Maria … hanno il compito…

con la Preghiera e con la fedeltà alla Vera Dottrina

di “squarciare” e respingere… il “Buio” materiale e spirituale… 

calato su tutta la Terra… perfettamente simboleggiato 

dal “Buio” che piombò a Fatima durante l’Eclissi…


E in effetti… soprattutto negli ultimi Secoli…

mentre il BUIO dell’Apostasia… del Peccato…  

“avvolge”… sempre di più… tutta la Terra…

i “veri” Santi… ancora in grado di “illuminarla”… 

sono.. sempre meno numerosi… (purtroppo…)


Allora… in questo PENSIERINO… 

vogliamo ricordare un “vero” Santo…

il san Francesco del XX secolo… come lo definì San Giovanni Paolo II…

ossia San Massimiliano Maria Kolbe…

il celebre Sacerdote Polacco… 

che si offrì di prendere il posto di un padre di famiglia… 

destinato a morire nel “bunker della fame”…

nel campo di concentramento di Auschwitz…



“Chi ha Maria per Madre… ha Cristo per fratello”…

 amava ripetere San Massimiliano… o anche…

“A Gesù… attraverso Maria !”



Ma molto meno noto ai più è… 

l’attivo impegno di padre Massimiliano Kolbe…

contro la Massoneria… che proprio all’inizio del ‘900… 

cominciava a muovere i suoi primi decisi passi… 

contro la Chiesa e in particolare contro la gerarchia ed il papa stesso…


Ed è proprio in quegli anni… la sera del 16 ottobre 1917… 

tre giorni dopo l’ultima apparizione di Fatima… quella con l’Eclissi di Sole… 

che padre Kolbe fonda la “Milizia dell’Immacolata”… 

e redige… assieme ad altri suoi confratelli… 

il documento programmatico di fondazione… 

scritto in un latino alla buona…  

ma che è… a dir poco… sconcertante nella sua semplicità e chiarezza…

e che (soprattutto… ) dichiara nella sua premessa… la certezza della Vittoria Finale:


Essa (… la Milizia dell’Immacolata… ) schiaccerà il tuo capo” (→ vedi Genesi 3,15)

“… Da sola hai vinto ogni eresia in tutto il Mondo… !

 

Torneremo a parlare della parte Apocalittica dei Vangeli…

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…

 

< NOTA (*) San Massimiliano Maria Kolbe (Zduńska Wola, 8 gennaio 1894 – Auschwitz, 14 agosto 1941) >






Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
26 − 9 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil