PENSIERINO n. 177 del 24-febbraio-2021

«… i “bravi Pastori”… in grado di spiegare… la Vera Parola di Dio… sono pochissimi… purtroppo… (Parte quarta)»

Dagli Atti degli Apostoli ( 3,6-9)

[6] Ma Pietro gli disse (all’uomo invalido): “Non possiedo né argento né oro, ma quello che ho te lo do: NEL NOME DI GESÙ CRISTO, il Nazareno, cammina!”.

[7] E, presolo per la mano destra, lo sollevò. Di colpo i suoi piedi e le caviglie si rinvigorirono

[8] e balzato in piedi camminava; ed entrò con loro nel Tempio camminando, saltando e lodando Dio.

[9] TUTTO IL POPOLO LO VIDE CAMMINARE E LODARE DIO

Dagli Atti degli Apostoli ( 4,8-12)

[8] Allora Pietro, pieno di Spirito Santo, disse loro: “Capi del Popolo e Anziani,

[9] visto che oggi veniamo interrogati sul Beneficio recato ad un uomo infermo e in qual modo egli abbia ottenuto la Salute,

[10] la Cosa sia nota a tutti voi e a tutto il Popolo d’Israele: NEL NOME DI GESÙ CRISTO il Nazareno, che voi avete crocifisso e che Dio ha risuscitato dai morti, costui vi sta innanzi sano e salvo.

[11] Questo Gesù è la Pietra che, scartata da voi, Costruttori, È DIVENTATA TESTATA D’ANGOLO.

[12] In nessun altro c’è Salvezza; NON VI È INFATTI ALTRO NOME dato agli Uomini sotto il Cielo nel quale è stabilito che possiamo essere Salvati”.

(Parola di Dio)

Dal Vangelo secondo Giovanni (14,12-15)

[12] In Verità, in Verità vi dico: anche chi crede in Me, COMPIRÀ LE OPERE CHE IO COMPIO E NE FARÀ DI PIÙ GRANDI, perché Io vado al Padre.

[13] Qualunque cosa chiederete NEL NOME MIO, la farò, perché il Padre sia glorificato nel Figlio.

[14] Se mi chiederete qualche cosa NEL MIO NOME, Io la farò.

[15] Se Mi amate, osserverete i Miei Comandamenti.


(Parola del Signore Dio)



Nei PENSIERINI precedenti…

meditando sul Miracolo… della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci…

Segno “precursore”… dell’Istituzione dell’Eucaristia…

abbiamo visto che Gesù… 

vuole che la Sua Chiesa moltiplichi… diffonda… al massimo…

anche “il Suo Nome”… il Nome di Cristo… 

(simboleggiato appunto dal Pesce…)


Cerchiamo allora… di capire meglio… 

per quale “motivo”… Gesù desidera ardentemente questo…


Il Nome Gesù… deriva dall’aramaico יֵשׁוּעַ ( Yeshua… ) 

e significa “il Signore Dio salva“…


Ebbene… quando nell’Antico Testamento… 

un Profeta parlava “nel nome” del Signore Dio…

si intendeva che era lo stesso “Signore Dio”… 

che parlava… per “suo tramite”… 

per il “tramite”… di quel Profeta…


Nel caso del “Nome di Gesùaccade la stessa cosa… 

ma in “modo nuovo”… originale…

in quanto… Gesù… è sicuramente Vero Dio… 

ma anche… Vero Uomo.. !


In pratica la “novità” rispetto al passato…

è nelle Due Nature del Cristo…:


< Abbiate in voi gli stessi Sentimenti che furono in Cristo Gesù, il Quale, pur essendo di NATURA DIVINA, non considerò un Tesoro geloso la Sua Uguaglianza con Dio ma “spogliò Se Stesso”, assumendo la condizione di Servo e divenendo “simile” agli Uomini;>
( vedi San Paolo ai Filippesi 2, 5-11 )


cioè… →
pur essendo di NATURA DIVINA…  [Si fece Carne nel Seno di Maria Santissima… ] divenendo “simile” agli Uomini…


L’espressione “Nome di Gesù” compare molte volte nel Nuovo Testamento… 

per indicare (ad esempio…) :

  • la Persona stessa di Gesù…

  • la profonda “motivazione” con la quale “agiscono” gli Apostoli e i Battezzati in Lui…

  • il “Potere Divino” di Cristo che “agisce” nella Sua Chiesa…

  • etc. etc.


Torneremo a parlare dell’importanza del Nome di Gesù…

in prossimi PENSIERINI… vista la grande attualità…

e soprattutto… vista la grande importanza…

sempre alla LUCE del Vero Magistero… e della Sacra Scrittura…







Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social:

Lascia un commento

Solve : *
26 − 6 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalySpainEnglishFrenchBrazil